Nuovi dettagli sull’album Rock Dust Light Star su Music Week

Il giornale musicale inglese Music Week ha pubblicato sul numero del 23 Agosto scorso un articolo riguardante i Jamiroquai e la loro nuova avventura discografica con la Universal Music.

Pare che la band abbia riflettuto a lungo sulla possibilità di creare una propria etichetta indipendente ed abbia anche allacciato rapporti con dei possibili finanziatori, ma alla fine si è preferito scegliere una via più “classica” stando attenti però a soddisfare tutte le esigenze della band. La manager dei Jamiroquai ha dichiarato:

Sentivamo il bisogno di infrastrutture che ci sono state offerte dalla Universal. Abbiamo avuto contatti anche con altre major, ma Jay voleva chiaramente un cambiamento. La Universal ha le giuste forze e la Mercury ha stretto il suo più grande accordo con noi. La gente potrebbe dire che non sia stata la scelta più ovvia, ammesso che esista, ma è quello che ci piaceva.

A proposito dell’album Rock Dust Light Star il presidente della Mercury Jason Iley ha detto che l’azienda ha lavorato duramente sulla giusta campagna e sulle adeguate strategie per il lancio del nuovo album. Tra le iniziative programmate ci sarà anche un documentario televisivo con la storia della band. Sarà anche organizzato uno show esclusivo per i membri di fanclub e vincitori di competition. Il sito ufficiale della band, jamiroquai.com, sarà il punto di partenza per ogni attività promozionale. Verranno organizzate campagne stampa regionali e nazionali e verranno prodotti video clip promozionali che vedono Jay Kay e la band impegnati durante la registrazione dei brani e non solo.

L’album Rock Dust Light Star verrà pubblicato su CD, LP e in un esclusivo cofanetto ad edizione limitata e numerata che contiene i testi dei brani e immagini esclusive della band.

thx to funkin.com

Lascia un commento